Un alto ufficiale militare della Corea del Nord ha disertato verso il Sud



Un ufficiale nordcoreano

L

unedì 11 aprile 2016 funzionari di Seul hanno detto che l'anno scorso un colonnello di un'agenzia di spionaggio militare della Corea del Nord è fuggito in Corea del Sud in un insolito caso di defezione di un militare di livello superiore.

L'annuncio è arrivato tre giorni dopo che Seul aveva rivelato che 13 nordcoreani che lavoravano in un ristorante in un paese straniero avevano disertato al Sud. È stata la più grande defezione di gruppo da quando Kim Jong-un, il giovane leader della Corea del Nord, ha preso il potere alla fine del 2011. I media della Corea del Sud hanno poi riferito che quel ristorante si trova nella città cinese orientale di Ningbo.

Le defezioni sono una fonte amara di contesa tra le due Coree rivali, e non sempre Seul rende pubblici i casi di alto profilo. I mezzi di comunicazione hanno collegato i recenti annunci di defezioni a quello che dicono essere un tentativo da parte del governo conservatore della presidente della Corea del Sud Park Geun-hye di radunare voti anti-Pyongyang in vista delle elezioni parlamentari di questa settimana.

Secondo i ministeri della difesa e dell'unificazione di Seul, il colonnello che ha disertato lavorava per l'Ufficio militare di ricognizione della Corea del Nord prima di fuggire in Corea del Sud. Entrambi i ministeri hanno rifiutato di fornire ulteriori dettagli, compreso il motivo della defezione.

Il ministero dell'unificazione ha detto che un diplomatico della Corea del Nord con sede in Africa ha separatamente disertato in Corea del Sud l'anno scorso.

Ci sono state nel tempo segnalazioni occasionali di soldati disertori nordcoreani di basso livello, ma è insolito che un colonnello fugga verso il Sud.

Il nordcoreano di livello più alto che abbia preso asilo in Corea del Sud è stato Hwang Jang-yop, un alto dirigente del partito dei lavoratori che una volta istruì Kim Jong-il, il defunto padre dell'attuale dittatore. La defezione di Hwang del 1997 è stata salutata da molti sudcoreani come una miniera d'oro di informazioni e un segno evidente che il sistema politico del Nord era inferiore a quello del Sud. Hwang è morto nel 2010.

Secondo le registrazioni del governo sudcoreano, più di 29.000 nordcoreani hanno disertato verso la Corea del Sud dopo la fine della guerra di Corea del 1950-1953. Molti disertori hanno testimoniato che volevano evitare il sistema politico duro del Nord e la povertà. Pyongyang di solito accusa Seul di indurre i cittadini nordcoreani a disertare.

L'annuncio delle defezioni viene reso noto mentre le due Coree sono ai ferri corti a causa delle esercitazioni militari annuali della Corea del Sud con gli Stati Uniti, che la Corea del Nord definisce una prova generale per un'invasione. Come si è segnalato in precedenza, apparentemente in protesta contro queste esercitazioni il Nord ha lanciato un gran numero di missili e sparato vari colpi di artiglieria verso il mare.


Tratto da varie fonti in data 11 aprile 2016.

Torna all'inizio della pagina
© Valerio Anselmo