Iniziative promozionali ICE
Corea del Sud - Olimpiadi invernali 2018
Seoul: Workshop di impiantistica sportiva
dalla newsletter di febbraio-marzo 2012


L’

ICE organizza a Seoul un seminario tecnologico e workshop con incontri bilaterali, focalizzato sulla progettazione e sulle tecnologie per la costruzione degli impianti sportivi da realizzare a Pyeong Chang in previsione delle Olimpiadi invernali del 2018.

L’imminente realizzazione degli impianti per i Giochi Olimpici Invernali spinge le imprese coreane a cercare di entrare in contatto con aziende che abbiano avuto esperienze similari in occasione di altre Olimpiadi (Torino, Vancouver, Sochi), all’avanguardia nelle tecnologie da utilizzare nella costruzione di impianti sportivi invernali quali la pista per le gare di bob e il palazzo del ghiaccio. Nei prossimi mesi, infatti, verranno bandite diverse gare internazionali per l’assegnazione degli appalti, ai quali le aziende straniere, preferibilmente in partnership con imprenditori coreani, potranno partecipare.

Con l’affidamento dei giochi olimpici invernali del 2018 la Corea consolida il proprio ruolo internazionale affermato nel 2010 con l’organizzazione del G20, quest’anno dell’Expo internazionale di Yeosu e del World Nuclear Security Summit.

Inoltre, i rapporti commerciali con l'Unione Europea hanno avuto un incremento a seguito dell’accordo di libero scambio fra la Corea e la UE entrato in vigore lo scorso luglio.

Il workshop, organizzato dall'Ufficio ICE di Seoul in collaborazione con la locale Associazione di categoria CAK (Construction Association of Korea), sarà focalizzato sulla progettazione e sulle tecnologie per la costruzione degli impianti sportivi a Pyeong Chang, in particolare il Palazzo del ghiaccio e la pista da bob.

I settori prevalentemente interessati dal workshop sono:

Progettazione e costruzione del palazzo del ghiaccio:

  • Attrezzature per l’illuminazione, audio e video;
  • Sistemi di riscaldamento, refrigerazione e circolazione dell’aria;
  • Tecnologie applicate per il risparmio energetico;
  • Roof Structure System / Movable & Re-locatable Structure;
  • Materiale speciale per la pavimentazione.

Costruzione della pista da bob:

  • Pista;
  • Progettazione dei sistemi di refrigerazione.

Il workshop avrà luogo il 18 aprile prossimo presso un hotel di Seoul (seguirà circolare organizzativa ai partecipanti) e prevede una presentazione squisitamente tecnologica da parte delle aziende italiane seguita da una sessione di incontri bilaterali.

Durante il workshop è previsto un servizio di interpretariato simultaneo inglese/coreano per le presentazioni/seminari, mentre negli incontri bilaterali sarà anche disponibile un servizio di interpretariato italiano/coreano. La giornata seguente sarà dedicata ad incontri di approfondimento e/o visite ai siti delle Olimpiadi. Il workshop sarà riservato ad un numero massimo di 15 partecipanti.

L’ICE realizzerà una brochure in lingua inglese con i profili dei partecipanti italiani.

Il progetto Italy for Sport

L'iniziativa rientra nell’ambito del progetto Italy for Sport con il quale l’ICE vuole offrire alle aziende italiane occasioni di incontro con le parti coinvolte nell’organizzazione dei maggiori appuntamenti sportivi internazionali e promuovere l’eccellenza italiana nell’ampia gamma dei servizi per lo sport, dalla progettazione e costruzione degli impianti, fino alle forniture alberghiere, ai sistemi gestionali e di sicurezza, dall’abbigliamento alle attrezzature sportive, ecc.

INFORMAZIONI
Teresa Barp
tel 06-59.92.67.39
fax 06-89.28.03.47
progetti.speciali@ice.it

SCADENZA 21 marzo 2012


Tratto dalla Newsletter di febbraio-marzo 2012 dell’ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane., sede di Seul

Torna all'inizio della pagina
© Valerio Anselmo