Italian Chamber of Commerce in Korea
Newsletter 01/2017 (notizie di dicembre 2016)


Yonhap – 01 dicembre 2016
La Corea del Sud accelera sull'industria Fintech
La Corea del Sud ha ospitato un altro evento per mostrare la sua tecnologia finanziaria e come il governo la veda come la chiave per il futuro del settore finanziario della nazione. Sette "promettenti" start-up del ramo fintech hanno partecipato all'evento Demo Day, il 13° del suo genere. Le sette aziende comprendono Paycoc, lo sviluppatore di un sistema di pagamento intelligente, e BSMIT, che offre un servizio di robo-consulente. Kim Hak-kyun, un membro della Financial Services Commission (FSC), ha detto: “L'innovazione del settore finanziario, sfruttando Fintech, prevede di guadagnare velocità per le banche Internetonly”.

Yonhap – 08 dicembre 2016
La Corea programma IPO per 8 imprese pubbliche dell’energia entro il 2020
La Corea del Sud ha annunciato che saranno gradualmente completate le offerte pubbliche iniziali (IPO) per otto aziende pubbliche nel campo energetico entro il 2020, per aiutare a migliorare il loro status finanziario. Il Ministero di Strategia e Finanza annuncerà i piani dettagliati per l'IPO delle otto aziende il prossimo mese. Il ministro ha affermato che la Korea South-East Power Co. e la Korea EastWest Power Co. saranno quotate sul principale mercato coreano KOSPI dal prossimo anno nel primo lotto di IPOs. Le due aziende selezioneranno i manager responsabili per le IPO nel mese di gennaio.

The Korea Times – 14 dicembre 2016
La birra croata arriva nel mercato coreano
Il brand croato di birra Ozujsko è ora disponibile in Corea. Ozujsko è la birra più venduta nel continente europeo con una quota di mercato del 40 per cento, secondo CKB, un importatore di liquori. Saranno disponibili quattro tipi di Ozujsko: due birre classiche e due aromatizzate alla frutta (limone e pompelmo). La birra lager di Ozujsko ha il 5% di gradazione alcolica e quella al sapore di frutta il 2%. Una bottiglia di 330 ml avrà un costo di 2.300 ₩ e una da 550 ml di 2.500 ₩ nei grandi centri commerciali del Paese.

Yonhap – 15 dicembre 2016
La Corea del Sud annuncia il piano per la 'quarta rivoluzione industriale'
La Corea del Sud ha annunciato un piano per una nuova strategia di crescita, per far fronte alla veloce trasformazione industriale, soprannominata “quarta rivoluzione industriale”. "L’obiettivo è di rafforzare l’economia locale, garantendo tecnologie dell'informazione che caratterizzano la quarta rivoluzione industriale”, ha affermato il Ministero di Scienza, ICT e Pianificazione Futura. "Il piano è il primo nel suo genere per preparare la quarta rivoluzione industriale", secondo il Ministro Choi Yang-Hee. Il governo ha dichiarato che si concentrerà sul sostegno delle imprese nel settore bio, visto come il prossimo motore di crescita della nazione dopo quello dell’IT.

Yonhap – 15 dicembre 2016
Il governo crea fondi per start-up e società di venture
La Corea del Sud mettera’ a disposizione 150 miliardi di won (US $ 127 milioni) come fondi speciali per aiutare start-ups e società di venture nei settori scientifici e tecnologici, ha affermato il ministero della scienza. "Il ministero sosterrà attivamente la creazione del fondo in modo che la scienza e la tecnologia possano portare alla creazione di nuovi posti di lavoro e stimolare l'economia", ha detto Bae Jae-woong, un ministro ICT responsabile di queste politiche. I fondi saranno concentrati sulla creazione di infrastrutture per la scienza di base e per assistere società di venture.

Yonhap – 16 dicembre 2016
La Corea del Sud vanta l’Internet più veloce al mondo per l’11° trimestre
La Corea del Sud ha la più rapida connessione a Internet del mondo per l’11° trimestre consecutivo. La velocità media di connessione della Corea del Sud si è attestata a 26,3 Mbps, distinguendosi come l'unico paese con una velocità di oltre 25 Mbps. Hong Kong è arrivata seconda con una velocità di 20,1 Mbps, seguita dalla Norvegia con 20 Mbps. La velocità media di connessione a Internet nel mondo si è attestata a 6,3 Mbps per il terzo trimestre. In termini di penetrazione di Internet a banda larga con una velocità di 10 Mbps, 15 Mbps e 25 Mbps, la Corea del Sud ha mantenuto la sua prima posizione con tassi di penetrazione del 78, 61 e 34 per cento rispettivamente.

Yonhap – 18 dicembre 2016
Hyundai Motors primeggia nel rapporto qualità della rivista tedesca
Hyundai Motor Co., la più grande casa automobilistica della Corea del Sud, si è posizionata prima nella relazione annuale sulla qualità di una rivista automobilistica tedesca. La casa automobilistica della Corea del Sud aveva in precedenza ottenuto il primo posto nel 2010 e 2011. La rivista, che realizza questo report sulla qualità dal 2001, ha posizionato la consociata di Hyundai, Kia Motors Co., al quarto posto. Kia era in cima alla lista nel 2015. Il report della rivista 2016 ha valutato 20 produttori di autoveicoli, quali Volkswagen, Toyota e Kia che vendono auto in Germania.

Yonhap – 19 dicembre 2016
Il traffico aereo della Corea del Sud raggiunge un alto record
Il traffico aereo della Corea del Sud ha raggiunto un nuovo record, dovuto all’incremento dei passeggeri internationali verso e dal paese. Il traffico aereo ha superato il numero di 100 milioni per la prima volta nella storia del paese. Si prevede che il totale annuale raggiunga i 103,8 milioni. “Il traffico aereo del paese ha superato i 50 milioni nel 2007, 20 anni dopo aver superato i 10 milioni nel 1987. E ora, appena 9 anni dopo aver raggiunto i 50 milioni, il traffico aereo dei passeggeri ha raggiunto un livello superiore ai 100 milioni”, ha dichiarato il Ministero, aggiungendo che il numero è l’ottavo più alto al mondo. L’incremento nel traffico aereo dei passeggeri e’ stato attribuito ad un aumento sia dei passeggeri internazionali che nazionali.


Pubblicazione gentilmente concessa da ITCCK Italian Chamber of Commerce in Korea.

Torna all'inizio della pagina
© Valerio Anselmo