Esperti dicono che la Corea del Nord è in grado di produrre 20 bombe nucleari



Parata per festeggiare il test della quinta bomba atomica

G

li analisti dicono che, nonostante le sanzioni, l'aumento della produzione di uranio significa che il paese può fare sei bombe atomiche all'anno.

Secondo nuove valutazioni da parte di esperti di armi, entro la fine di quest'anno la Corea del Nord avrà abbastanza materiale per circa 20 bombe nucleari, con avanzate strutture di arricchimento dell'uranio e una riserva esistente di plutonio.

Le rivelazioni sono venute quando la Corea del Nord ha accusato gli Stati Uniti di spingere la penisola coreana verso "il punto di esplosione" dopo che hanno inviato due enormi bombardieri in una dimostrazione di forza contro la Corea del Nord.

I supersonici americani B-1B Lancer hanno volato sopra la Corea del Sud martedì 13 settembre 2016, siccome gli Stati Uniti impegnati nel loro "impegno incrollabile" a difendere i suoi alleati nella regione, dopo che il Nord Corea ha effettuato la scorsa settimana il quinto e più grande test nucleare.

Gli analisti di armi dicono che il Nord ha eluso un decennio di sanzioni delle Nazioni Unite così da sviluppare il suo processo di arricchimento dell'uranio, che gli permette di eseguire un programma nucleare effettivamente autosufficiente, in grado di produrre sei bombe nucleari all'anno.

La vera capacità nucleare di quello Stato isolato e segreto è impossibile da verificare.

Secondo la Corea del Sud, il Nord si sta preparando per un altro test nucleare, segno che non ha carenza di materiale per farlo.

Gli esperti dicono che la Corea del Nord ha un'abbondanza di riserve di uranio e ha lavorato di nascosto per più di un decennio su un progetto inteso ad arricchire il materiale portandolo a un livello utile per le armi.

Il mondo reagisce al test nucleare della Corea del Nord

Siegfried S. Hecker, uno dei maggiori esperti sul programma nucleare della Corea del Nord, ha detto che tale progetto, che si ritiene sia stato ampliato in modo significativo, è molto probabilmente la fonte di un massimo di 150 kg di uranio altamente arricchito all'anno.

Hecker, che nel 2010 ha visitato il principale impianto nucleare di Yonhbyon, ha scritto in un rapporto pubblicato lunedi 12 settembre 2016 sul sito web "38 North" della Johns Hopkins University di Washington DC, che tale quantitativo è sufficiente per circa sei bombe nucleari.

Hecker ha detto che, in aggiunta a una scorta stimata di 32-54 kg di plutonio, il Nord avrà materiale fissile sufficiente per circa 20 bombe entro la fine del 2016.

Le valutazioni delle scorte di plutonio del Nord sono generalmente coerenti e ritenute accurate perché gli esperti e i governi sono in grado di stimare i livelli di produzione del plutonio da segni rivelatori del funzionamento del reattore nelle immagini satellitari.

Un jolly nucleare

Hecker, ex direttore del Laboratorio Nazionale di Los Alamos negli Stati Uniti, in cui le armi nucleari sono state progettate, ha definito il programma di arricchimento dell'uranio della Corea del Nord", il loro nuovo jolly nucleare".

Jeffrey Lewis, del Middlebury Institute of International Studies con sede in California, ha detto che la Corea del Nord ha una fonte illimitata di materiale fissile, sia di plutonio dal reattore di Yongbyon, che di uranio altamente arricchito da almeno uno e probabilmente due siti.

"Il vincolo principale sul suo programma è finito", ha detto Lewis.

Le ambizioni nucleari della Corea del Nord devono preoccupare il mondo?

Il plutonio per uso militare deve essere estratto dal combustibile esaurito tolto dai reattori e poi rielaborato, e quindi sarebbe limitato in quantità.

Un programma di arricchimento dell'uranio aumenta notevolmente la produzione di materiale per le armi.

Nonostante le sanzioni, ormai la Corea del Nord è probabilmente in gran parte autosufficiente nella gestione del suo programma nucleare, anche se può ancora lottare per la produzione di alcuni materiali e oggetti, ha detto Lewis.

E ha aggiunto: "Anche se abbiamo visto questo lavoro in Iran, nel corso del tempo i paesi si possono adattare alle sanzioni".


Tratto da "North Korea able to produce 20 nuclear bombs: experts'" pubblicato in data 16 settembre 2016.

Torna all'inizio della pagina
© Valerio Anselmo