Una sollevatrice di pesi nordcoreana dice che l'oro olimpico renderà felice il "beneamato" Kim Jong-un



La sollevatrice di pesi nordcoreana

R

im Jong Sim, che ha continuato ad allenarsi dopo un brutto infortunio, nonostante il parere contrario dei medici, ha vinto a Rio 2016 il primo oro olimpico del suo paese con un ampio margine.

Rim Jong Sim ha detto che non si sentiva la pressione di vincere e si è solo concentrata su ogni sollevamento.

La sollevatrice di pesi olimpica che ha vinto la prima medaglia d'oro della Corea del Nord ai Giochi di Rio ha detto che il suo primo pensiero dopo essersi assicurata la vittoria era quello di aver reso felice il leader della nazione Kim Jong-un.

Venerdì 12 agosto 2016 Rim Jong-sim ha vinto con un ampio margine nel sollevamento pesi femminile categoria 75 kg, una categoria di peso superiore rispetto al suo trionfo a Londra 2012.

"La prima cosa che ho pensato quando ho saputo che avevo vinto era che avevo reso felice il nostro beneamato leader" ha detto la ventitreenne Rim ai giornalisti dopo aver ottenuto l'oro.

Rim è stata applaudita non solo da un folto gruppo di atleti della Corea del Nord che indossavano tute della squadra nazionale, ma da un certo numero di brasiliani che si erano mescolati con la Corea del Nord a cantare, ballare e sventolare una bandiera.

Il sollevamento pesi è di gran lunga lo sport olimpico più forte per la Corea del Nord e la squadra si aspettava di avere almeno un oro prima della vittoria di Rim. Invece hanno subito una serie di sconfitte.

"Ero molto triste che i miei compagni non avessero vinto una medaglia d'oro", ha detto Rim, che aveva vinto il titolo femminile della categoria 69kg ai Giochi del 2012.

Questa volta nella categoia dei 63kg femminile la Corea del Nord è arrivata seconda, in quanto Choe Hyo Sim è stata battuta dalla cinese Deng Wei. Degli altri tre nella squadra maschile, uno non è riuscito a registrare un totale, uno è finito quattordicesimo e un altro ottavo.

"La formazione è stata molto dura e qualche volta piangevo quando finivo. Ma sapevo che ogni volta che è successo ero un passo avanti verso la medaglia d'oro ".

Rim ha subito un grave infortunio all'anca nei campionati mondiali IWF di sollevamento pesi a Houston, in Texas lo scorso novembre. Ma ha continuato a sollevare contro il parere dei medici, è arrivata seconda e ha dovuto essere sollevata sul podio. "Potrei allenarmi di nuovo dopo circa due mesi," aveva detto allora. "Abbiamo ottimi servizi medici e di riabilitazione nel nostro paese."


Tratto da varie fonti in data 15 agosto 2016.

Torna all'inizio della pagina
© Valerio Anselmo